Dio, l’infinito e l’uomo.

Postato il Aggiornato il

Davanti al Signore un giorno è come mille anni

e mille anni come un giorno solo.

(2 Pt 3, 8)

 

Di Daniele Malerba

Dio è infinito, e anche il suo tempo è infinito, un tempo che è sempre stato e sempre sarà. Scevro dalle altre cose il tempo è per definizione infinito, in sé non ha fine. Cioè non inizia, è da sempre, e non finisce. Ma il tempo preso a se stante non ha senso,  non ha utilità, non crea nulla e non provoca nulla. Se il tempo è infinito in realtà non esiste, è un elemento che appena arrivato è già andato, è già passato che non torna e va verso un futuro che non può arrivare, perché appena arriva è già passato. Il concetto di tempo infinito è come la linea retta, cioè una linea diritta che non ha inizio né fine, esiste in astratto ma non nella realtà. Anche la semiretta è così, non esiste, non può esistere una linea che inizia ma non finisce mai. Ciò che può esistere, almeno segnato su un foglio, è il segmento, una piccola parte di un tutto teorico. Ma anche questa se vista come parte della retta non può esistere, perché la retta non esiste.

Così il tempo, proprio perché elemento infinito, che nessun uomo potrà mai vedere dall’inizio alla fine, in realtà non esiste. Esistono solo delle cose presenti in un dato momento, le cose esistono, evolvono, in una successione di eventi, ma il tempo non esiste, è solo un modo per numerare una sequenza di evoluzioni, che appena passate sono presenti solo nella memoria di chi ne ha avuto coscienza, e alla fine anche da lì svaniscono.

Chi vive nel tempo infinito vive in una dimensione che non ha inizio né fine. A guardare bene questa cosa, si nota che tutto l’universo è sempre movimento senza tempo, cioè senza inizio né fine.

Se una cosa non inizia come fa ad esistere? Solo se non ha tempo ed è sempre stata. Può esistere in un tempo infinito solo una cosa che è sempre stata e sempre sarà, una roccia che viaggia nell’universo non ha tempo, la roccia in sé esiste, ma non ha tempo. In altre parole è il tempo finito che esiste (come il segmento), ma poiché non si ferma non esiste, esiste solo il tempo infinito, cioè il senza tempo (una cosa che non inizia e non finisce non è correlata con il tempo, è senza tempo), ma poiché, appunto esso non ha senso, in realtà non esiste.

La verità è che è il concetto di tempo ad essere un falso: esiste solo il tempo infinito che però in sé non esiste. Dio quando ha creato la morte ha creato anche il tempo, definito dalla finitezza dell’essere umano, dalla sua morte, ma questo tempo è una dimensione temporanea, la dimensione reale è l’esistenza di cose che hanno evoluzione ma non hanno tempo. Per questo l’uomo, se è reale, non può vivere che in una dimensione infinita, è una variazione del flusso dell’eterno, senza fine. E’ solo la morte che definisce una fine.

La Chiesa Cattolica insegna che noi siamo destinati all’eternità, ma che abbiamo la possibilità di orientare la direzione che prenderà l’anima nel nostro flusso eterno. Ho sempre pensato che noi siamo in un segmento, in una parentesi in cui è stato creato qualcosa che l’uomo  ha chiamato tempo, che Dio ha creato, attraverso la morte, per poterCi regalare una ulteriore possibilità di scelta, la scelta è tra la vita e la morte, tra l’Amore di Dio e l’odio del demonio, tra il paradiso e l’inferno. Scegliamo dunque dove andare, poiché “l’ultimo nemico a essere annientato sarà la morte” (1 cor 15,26), e così il tempo come è adesso non sarà più, sarà ripristinato il flusso eterno e il tempo sarà eliminato, noi avremo allora già scelto in quale flusso eterno sarà orientata la nostra anima. Una scelta grande e terribile. Eterna.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...