Cammino spirituale in 9 punti:

Ecco a voi le regole per un cammino spirituale:

    1. Siate costanti e regolari: pregare, in modo sistematico, continuo, insistente, senza stancarsi mai;
    2. frequentare i sacramenti (messa, eucarestia, confessione);
    3. esercitare la devozione a Maria madre di Gesù;
    4. meditare e contemplare, soprattutto le letture bibliche ed evangeliche;
    5. leggere il catechismo della chiesa cattolica senza dare troppo retta a ciò che scrivono i giornali;
    6. esercitare la devozione ai Santi e imitarli;
    7. fare penitenze, digiuni e sacrifici;
    8. fare adorazione;
    9. cercare, ricercare, conoscere, esplorare, capire.essa, eucarestia, confessione);

    Tutto va fatto con molta umiltà: noi siamo piccoli davanti a Dio e la maggior saggezza è sapere di non sapere nulla, ricordare che è Dio che fa le cose, e le fa perché ci ama, l’Amore di Dio è testimoniato dalla croce di Gesù.